LINK DI INIZIATIVE

 GIUGNO

 

 

Si informa che il percorso del Progetto "VERSO UN CURRICOLO SOSTENIBILE", previsto per i giorni del 8 e del 9 giugno 2015, ha subito una variazione di data.

 

Gli incontri si terranno presso l'Istituto Comprensivo di Bagnolo e di Asola secondo una formula intensiva, nella mattina e nel pomeriggio di due giorni contigui (cfr. sotto), per la presentazione e la riflessione dei materiali e delle procedure di lavoro elaborate. L'obiettivo rimane la progettazione didattica dettagliata di un'unità di apprendimento con applicazione di una valutazione formativa continua. Relatore sarà il prof. M. Comoglio.

 

I corsisti dei due sottogruppi locali potranno partecipare a entrambe le occasioni formative. 

 

 

 

Nel dettaglio, quindi, gli incontri si svolgeanno: 

 


9 giugno 2015, IC Bagnolo – dalle 14.30 alle 17:00.
10 giugno 2015, IC Asola – dalle 9:30 alle 12:30, dalle 14:30 alle 18:30
.

 

Un cordiale saluto

 

Roberto Capuzzo

 

 


 

 

 

 

 

 

MAGGIO

 



Immagine in linea 1

 

 

Workshop per docenti della scuola primaria e dell’infanzia, operatori
dell’educazione musicale, animatori musicali. Docente: MARIA GRAZIA BELLIA
(cfr. http://www.conservatorio.brescia.it/dettaglio-news.asp?idmn=1539 )

Partendo dall'esperienza della metodologia di Carl Orff e dall'interessante
pratica formativa delle Body Percussion, il Dipartimento di Didattica del
Conservatorio di Brescia propone un Workshop di 14 ore rivolto ad
insegnanti della scuola di base e ad operatori della formazione musicale.

Il laboratorio si svolgerà presso la Sala Marcello del Conservatorio nei
seguenti giorni:

VENERDI'    29 MAGGIO 2015 dalle 14,30 alle 19,00
SABATO      30 MAGGIO 2015 dalle 14,30 alle 19,00
DOMENICA 31 MAGGIO 2015 dalle   9,00 alle 14,00

ISCRIZIONI

Stampare e compilare il modulo di iscrizione pubblicato sul sito del
conservatorio (in calce alla locandina -
http://www.conservatorio.brescia.it/uploads/documenti_notizie/1706lab_orff_locandina.pdf
)
Le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro VENERDI’ 15
MAGGIO 2015 presso la Biblioteca  del Conservatorio Luca Marenzio, oppure
on-line inviando il modulo all’indirizzo e-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
<http://mail55a.webmail.libero.it/__javascript:_e(%7B%7D,'cvml',' Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ');>


La quota di partecipazione di 50 euro dovrà essere versata tramite
bollettino postale sul ccp 16166258 intestato al
Conservatorio Luca Marenzio di Brescia oppure tramite bonifico bancario
IBAN: IT 15 B 0760111200000016166258.

Per informazioni  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

 

 LETTERA ALLE MASSIME AUTORITA' DELLA REPUBBLICA


 

DIRIGENTISCUOLA-CONFEDIR
ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE-SINDACALE DIRIGENTI M.I.U.R.
Sede legale: Viale Luigi Pinto n. 87 - 71122 FOGGIA
TELEF/FAX  0881748615  
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Sito:www.dirigentiscuola.org 
  


 
Di.S.-Conf.
 

 
 
DIRIGENTISCUOLA, plaudendo alla petizione sottoscritta da centinaia di dirigenti scolastici, ha inviato, alle massime autorità dela Repubblica e a tutti i Parlamentari, l'allegata lettera.

LETTERA DELLA DIRIGENTISCUOLA-CONFEDIR ALLE ALTE AUTORITA’ DELLA REPUBBLICA

 

 

 


 

ISTITUTO DI SCIENZE  DELL’ APPRENDIMENTO  E  DEL   
 COMPORTAMENTO PROSOCIALE   
ASSOCIAZIONE INTERPROFESSIONALE PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE  


Ente Accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR n. 6476/2011  
Iscritto nell’ Anagrafe Nazionale Ricerche del MIUR con il codice CAR: 60709GAL
IsacPro è lieta di comunicarvi la nascita del corso 
"IL MODELLO ICF PER L'INCLUSIONE DEGLI ALUNNI BES E DSA".
Grazie dalla valorizzazione della cooperazione professionale tra insegnanti, psicologi e pedagogisti, il presente corso risponde all'esigenza di intervenire con professionalità in un'OTTICA DI PREVENZIONE delle problematiche degli alunni BES E DSA ed INCREMENTO DELLA QUALITA' DELLA VITA DEL BAMBINO NELLA COMUNITA'.
Qui di seguito alcune informazioni per richiedere il corso anche nella TUA scuola!!!
Contattaci!!

Cordialmente
Il Team Isac Pro Contatti:
324 6222546    
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.prosocialita.it

 

 


Recupero lezione di inglese - piano di formazione docenti scuola primaria
A:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Istituto Comprensivo Viadana < Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. >


Vogliate informare le docenti di scuola primaria  iscritte al corso di formazione di lingua inglese che si tiene presso il ns. Istituto che la data di recupero della lezione sospesa il 5 maggio sarà 

 giovedì 11 giugno  . orario:  14.30-18.30 .

Confermata prossima lezione martedì 19 maggio dalle 14.30 alle 18.30

cordiali saluti

 

Il Direttore del Corso

Floriana Battaglia

 



 
 

 

 APRILE 2015


 

PIERO DELLA FRANCESCA. IL DISEGNO TRA ARTE E SCIENZA

 

REGGIO EMILIA PALAZZO MAGNANI

 

14 MARZO - 14 GIUGNO 2015

 

La mostra si articola intoRno al codice De prospectiva pingendi di Piero della Francesca. E' con questo trattato che di fatto inizia la grande esperienza prospettica rinascimentale e prende corpo la teoria geometrica della PROSPETTIVA che, rendendosi pienamente autonoma dalla pittura, nei secoli successivi diventerà oggetto della pura speculazione matematica (geometria proiettiva).

 

PIERO DELLA FRANCESCA è senza dubbio uno dei più grandi pittori italiani del Quattrocento. La sua pittura spaziosa, monumentale è certamente espressiva dei più alti ideali artistici del pri mo Rinascimento, un'età in cui ARTE E SCIENZA erano unite da vincoli profondi.

 

Un centinaio le opere - dipinti, disegni, manoscritti, opere a stampa, incisioni, sculture, tarsie, maioliche e medaglie – che accompagnano il visitatore in un percorso che segue a grandi linee le tematiche affrontate nei capitoli del De Prospectiva Pingendi e attraversare le sale sarà un po’ come sfogliarne le pagine. Si inizia dai principi geometrici e si prosegue con le figure piane, i corpi geometrici, l’architettura, la figura umana, la proiezione delle ombre e l’anamorfosi. La mostra è inoltre concepita come uno strumento e una “macchina didattica” che consente di entrare nell’arte e nella creatività di questo singolarissimo artista. I disegni del trattato sono trasformati in modelli tridimensionali per illustrare al meglio la logica delle loro costruzioni geome triche, mentre una serie dimacchine matematiche dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia riproducono scientificamente gli strumenti della bottega dell’artista rinascimentale, permettendo al visitatore di toccare con mano e comprendere gli accorgimenti tecnici adottati dai pittori per sfruttare creativamente gli inganni della visione. Suggestiveinstallazioni multimediali saranno parte integrante del percorso di mostra. Alcuni apparati multimediali e app di navigazione in realtà aumentata permetteranno di comprendere meglio la celebre “Città ideale” di Urbino, uno dei capolavori della prospettiva rinascimentale, necessario complemento della trattatistica prospettica.

 

Ad accompagnare il visitatore in mostra apparati didattici predisposti appositamente dai curatori, le audioguide di Piergiorgio Odifreddi e anche le visite guidate per tutti coloro che vogliono approfondire i segreti dell’arte di Piero della Francesca e del Rinascimento

 

 

 

VISITA GUIDATA PER LE CLASSI

 

Ingresso + visita guidata 7 euro a studente

 

Prenotare tel. 0522 454437 oppure  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

OFFERTA SPECIALE PER GRUPPI E SCUOLA

La scrivente A.S.D. Breg Adventure Park Val di Breguzzo propone a tutti i gruppi e alle scuole un particolare prezzo per l’entrata di 3 ore nel nuovo parco avventura.

Breg Adventure Park Val di Breguzzo è aperto  maggio, giugno e settembre  i weekend, mentre luglio ed agosto è aperto tutti i giorni
Possibilità di apertura straordinaria infrasettimanale su prenotazione concordata.

 TARIFFE GRUPPI PRENOTATI:

 SCUOLE E GRUPPI    A PARTIRE DA  € 10,00

per un preventivo presonalizzato contattare direttamente  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

BREG ADVENTURE PARK VAL DI BREGUZZO, in Trentino, è uno dei primi parchi avventura in Italia e l’UNICO IN TRENTINO ad adottare il sistema di sicurezza permanente Bornack, che si differenzia da tutti i dispositivi di fissaggio simili sul mercato in quanto offre soluzioni completamente nuove e sicuro al 100%.
Ad oggi é considerato il miglior sistema al mondo per parchi avventura in grado di garantire sicurezza costante durante ogni tipo di percorso poichè rende impossibile lo sganciamento contemporaneo di tutti i moschettoni e il fissaggio di quest'ultimi a funi sbagliate, evitando pertanto il rischio di cadute improvvise.
Il sistema di sicurezza del parco avventura è un sistema molto semplice ed intuitivo adatto anche ai bambini.
L’ingresso prevede l’entrata al parco, l’attrezzatura (casco, imbrago, kit moschettoni e carrucola), copertura assicurativa, lezione introduttiva da parte di un nostro istruttore abilitato. 
È obbligatorio l’uso dei guanti (acquistabili anche presso il parco), abbigliamento sportivo e calzature da trekking.
http://www.bregadventurepark.it/LINK/4e557a437a9c02545d1f81c4fca36e11-513b46c48dff4

 


 

MARZO 2015 

 

 


VISITARE IL SITO

http://opac.provincia.brescia.it/library/biblioteca-di-gambara/

RETE BIBLIOTECARIA BRESCIANA-CREMONESE


 

 Si comunica che, dopo rinvio del 25 marzo u.s., la data dell'incontro tra Dirigenti/Referenti degli Istituti Comprensivi  e gli operatori del Servizio Tutela Minori

 è fissata per il 15 APRILE alle ore 15 presso la sede I.C. Parazzi di Viadana
 
 
  La scuola IC PARAZZI conferma la data da Voi proposta del 15 APRILE 2015 ORA 15.00 presso LA SEDE  I.C. PARAZZI. 

 

Visitare il sito:   www.bookcitymilano.it/files/Presentazione_BCM15.pdf, relativo all'incontro di presentazione
per le scuole di ogni ordine e grado di tutta la Lombardia.

 

Corsi di aggiornamento online "CREARE APPLICAZIONI CON LIVECODE proposto da Neol srl - didacta.com, soggetto accreditato per la formazione del personale della scuola.
Oggi la scuola sta muovendo i primi passi verso la digitalizzazione ed anche le indicazioni contenute nel documento “La Buonascuola” sembrano andare in questa direzione prevedendo l'introduzione del coding (programmazione) e la produzione di materiali digitali nelle scuole di ogni ordine e grado.
Saranno necessarie nuove competenze e nuove abilità per essere fra i protagonisti di questo cambiamento e didacta.com è lieta di proporLe un nuovo corso che in pochi mesi le permetterà di mettere a fuoco e realizzare il suo "progetto digitale" ed eventualmente trasferire queste competenze agli studenti in modo ludico e collaborativo.Obiettivo dei corsi  "CREARE APPLICAZIONI CON LIVECODE" (base ed avanzato) è fornire ai docenti le informazioni per realizzare delle semplici applicazioni con LiveCode ed accompagnare i corsisti  nella concreta realizzazione di una applicazione. Inoltre verranno proposti dei materiali per coinvolgere i ragazzi nella programmazione e nella creazione di nuove applicazioni  in modo ludico e creativo.

 

LiveCode è uno strumento gratuito ed opensource che permette di creare delle applicazioni interattive e multimediali per le principali piattaforme mobili e desktop, con un semplice linguaggio di programmazione, simile alla lingua inglese.

Obiettivo del CORSO BASE è fornire ai docenti le informazioni per realizzare delle semplici applicazioni con LiveCode ed accompagnare i corsisti  nella realizzazione di una applicazione. Inoltre verranno proposti dei materiali per insegnare LiveCode ai ragazzi coinvolgendoli in modo ludico e creativo nella programmazione e nella creazione di nuove applicazioni.

Il corso avrà inizio il 30 marzo 2015 ed avrà  termine  a fine giugno 2015
Il costo di partecipazione, riservato agli insegnanti, è di soli 120,00 euro Obiettivo del CORSO AVANZATO è quello di  approfondire alcuni aspetti dello sviluppo con LiveCode ed in particolare l'utilizzo dei database, lo sviluppo di giochi interattivi e lo sviluppo di applicazioni per i dispositivi mobile Android. Si rivolge a docenti che già conoscono LiveCode o che hanno una solida esperienza di programmazione con altri linguaggi.
Il corso avrà inizio il 30 marzo 2015 ed avrà  termine  a fine giugno 2015
Il costo di partecipazione, riservato agli insegnanti, è di soli 120,00 euro

Le iscrizioni sono attive e verranno ammessi ai corsi i primi 30 iscritti per ogni livello.

Entrambi i corsi sono di 20 ore si compongono di 9 moduli con spiegazioni dettagliate, video e delle esercitazioni pratiche. Inoltre, assistiti dal docente, i corsisti verranno guidati nella realizzazione di una applicazione.

La frequenza al corso di aggiornamento viene certificata con il rilascio di un attestato finale.

Tutte le informazioni sui corsi  "CREARE APPLICAZIONI CON LIVECODE" (base ed avanzato)  e il modulo di iscrizione online sono disponibili sul sitowww.didacta.com alla pagina  www.didacta.com/corsi_livecode.html

Per ricevere maggiori informazioni o segnalare il vostro interesse è possibile contattare  DIDACTA.COM - NEOL SRL ai numero di telefono 0492953430  oppure inviando una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

Incontro regionale di formazione - 15 aprile - Impatto ambientale dello spreco alimentare: giornata di formazione sul tema dell'impatto ambientale dello spreco alimentare che si terrà il 15 Aprile, a Milano, come illustrato nella comunicazione pubblicata sul sito dell' USR Lombardia e reperibile al seguente link http://www.istruzione.lombardia.gov.it/protlo_2419_25_febbraio_2015/  

 L'evento è la prima tappa di un progetto di formazione volto a valorizzare nella curricolarità il tema della spreco alimentare, in collaborazione con Regione Lombardia, oltre ad essere un incontro di riferimento per un approccio sostenibile ad Expo.Vi preghiamo quindi di garantire la più ampia partecipazione da parte dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado oltre che di una piccola rappresentanza di studenti delle classi quinte interessati al tema, in un' ottica di orientamento professionale.

 

Cordiali saluti

Segreteria Ufficio ________________________________________________________

M.I.U.R. - U.S.R. Lombardia 

Ufficio III - Ordinamenti scolastici

(  02.574627308 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

SOCIATA' STORICA VIADANESE (5X1000)

 

la presente per richiedere sostegno alla nostra Associazione,

 

con una firma che ci aiuterà ma non Vi costerà nulla:

 

 sulla vostra dichiarazione dei redditi, CUD, modello 730 o modello UNICO,

 

nel riquadro

 

"Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF"

 

riportate il nostro numero di codice fiscale 

 

91009700203

 

ed apponete la Vostra firma.

 

I fondi che verranno erogati dallo Stato grazie alle Vostre adesioni, sono importanti risorse 
destinate alla prosecuzione e al potenziamento delle nostre attività.

Vi ringraziamo sin da ora per la Vostra disponibilità ed il Vostro sostegno.

Giuseppe Flisi

-- 
www.societastoricaviadanese.it

Sostenete la nostra associazione destinando il 5 X Mille delle Vostre imposte firmando e indicando, nell'apposito riquadro, il nostro codice fiscale: 91009700203. Grazie!

Società Storica Viadanese
Casella Postale n. 39
46019 Viadana	(MN)

 

 

 


 

PLAST

Dal 5 al 9 maggio 2015 avrà luogo nel quartiere espositivo di FIERA MILANO, a Rho-Pero, la diciassettesima edizione di PLAST, la più grande mostra di quest'anno in Europa, dedicata al mondo delle materie plastiche e della gomma. Come in passato, anche per questa edizione offriamo a docenti e studenti in gruppo la possibilità di visitare gratuitamente la manifestazione.In sei padiglioni sarà possibile conoscere le materie prime e vedere anche le tecnologie di trasformazione in funzione (dalle macchine a iniezione e per soffiaggio alle linee di estrusione per film in bolla e agli impianti di riciclo ecc.).Riteniamo che questa sia un’opportunità da cogliere per tutti gli Istituti: gli studenti di oggi saranno i tecnici di domani e il nostro comparto ha dimostrato in tutti questi anni di continuare a crescere e di avere sempre più bisogno di manodopera specializzata con una buona preparazione scolastica.Per ulteriori informazioni e per programmare una visita a PLAST 2015, vogliate contattarmi via e-mail oppure telefonicamente. 

Liliana Bolzani
PROMAPLAST srl
Centro Direzionale Milanofiori, Palazzo F/3
P.O. Box 124, 20090 Assago MI, Italy
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LB
 

Formazione ”Senza Zaino “

Il modello di scuola SENZA ZAINO è il modello di riferimento pedagogico della regione Toscana. Si sta sviluppando e diffondendo a livello nazionale. Una ricerca dell’Università di Firenze ha dimostrato che il Senza Zaino, oltre a fornire maggiori competenze relazionali e pro sociali, ha una ricaduta positiva anche sull’apprendimento ( la ricerca si è basata su prove standardizzate di matematica e italiano). Si allega il documento “LA VISIONE DI SENZA ZAINO” che illustra i principi fondativi e i valori su cui si fonda la formazione Senza Zaino.

L’Istituto Comprensivo di Bozzolo propone due incontri di formazione aperti a tutti i docenti di ogni grado scolastico presso la Sede dell’Istituto Comprensivo , Via Arini 4/6, Bozzolo:

VENERDÌ 20 MARZO dalle ore 16 alle ore 19:

  • conoscenza del gruppo di docenti ed esperienza svolta,

  • proiezione di un video,

  • presentazione del Modello Senza Zaino e dei Valori,

  • primo passo delle Linee Guida: spazi e strumenti (con possibile sopralluogo nelle aule).

SABATO 21 MARZO dalle ore 9 alle ore 12:

  • Secondo e terzo  passo delle Linee Guida:gestione della classe ( il planning della giornata, il lavoro differenziato ai tavoli,il lavoro individuale, in coppia, nel piccolo gruppo, l’apprendimento cooperativo,l’organizzazione dei laboratori,l’uso dell’agorà…), progettazione ( il metodo della ricerca e il problem solving,l’esperienza generatrice e la progettazione…..), valutazione autentica

Formatrici Gruppo Formatori dei Formatori Senza Zaino:

  • Iselda Barghini

  • Anna Marconcini

Il dirigente scolastico

Patrizia Roncoletta

Bozzolo 26 febbraio 2015


 

 Nell’ambito delle attività previste per il programma Frutta nelle scuole, il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha incaricato il CRA – NUT (Consiglio di ricerca e sperimentazione in Agricoltura – Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione) di realizzare azioni di formazione per gli insegnanti di scuola primaria coinvolti nel Programma europeo. 

  
Nello specifico l’attività potrà essere effettuata, in base alla disponibilità deidocenti, in due modi: 
  
1.formazione frontale, come da calendario riportato nella circolare allegata alla presente; 
2.formazione via e-learning, le cui modalità di partecipazione saranno comunicate successivamente. 
  
Per informazioni e iscrizioni: 
  
http://sito.entecra.it/portale/cra_avviso.php?id=14344&tipo=convegno 
http://www.istruzione.lombardia.gov.it/protlo_52_07_gennaio_2015/


 

Visionare il sito:
http://www.gpverno.it/Presidenza/DICA/I AFFARI GENERALI/indirizzo
monitoraggio interventispeciali/borse studio/bandi/bandi borse studio 2015.html
ai fini dell'assegnazione di borse di studio in favore delle vittime
del terrorismo e della criminalità organizzata, nonchè degli orfani e
dei superstiti.

Visionare il sito: http://www.verdy.it/corretto stile
vita relazione. html, per consentire la presa visione d'informazioni riguardanti il progetto "Corretto stile di vita" stilato dal prof. Piero Verdecchia.

 

INSMLI,  corrisponde alla rete degli
istituti storici della resistenza italiani, per accedere al bando di concorso
per la creazione del logo/marchio.
 
Visitare il sito
 
 http://www.italia-resistenza.it/
 
per prendere visione di concorsi ed incontri
 

 
per la consultazione del bando di concorso nazionale "Nutrire il pianeta:
dovere di tutti per tutti".
 

 
VISITARE IL SITO- indirizzo: www.flcgil.it,
per la presa visione dell'appello al voto.
Distinti saluti.

 


 

 

 

 

FEBBRAIO 2015

visitate il sito

 http://www.istruzione.lombardia.gov.it/

iniziative, regolamenti di bandi di concorsi nazionali

 

 


 

Per la consultazione degli opuscoli "Appunti  Effelleci Cgil Mantova":

 

 

 

 “Bisogni educativi speciali: strategie di intervento”

In riferimento al corso in oggetto comunico la data di un incontro di formazione per docenti di ogni ordine e grado sul tema:“I bisogni educativi speciali e la speciale normalità: strategie di intervento”. Relatore: Prof. Dario Ianes

 

L’incontro si terrà il giorno 17 marzo dalle ore 14.30 alle 18.30 presso l’Auditorium di P.tta Orefice a Viadana

 

Contenuti della formazione in oggetto :

 

  • Per evolvere le nostre prassi di integrazione degli alunni con disabilìtà nelle forme più compiute dell’inclusione dobbiamo ragionare nei termini più ampi (e più equi) di “alunni con Bisogni Educativi Speciali”, alunni cioè che incontrano varie barriere (bio-psico-sociali) al loro apprendimento e alla loro partecipazione. La necessità di conoscere correttamente le caratteristiche, l’importanza dell’individuazione precoce e le strategie/attività di intervento possibili – oggi ampiamente arricchite dall’uso delle tecnologie delle comunicazioni – sono quindi temi particolarmente sentiti da tutti coloro che, a seconda delle diverse professionalità e ruoli educativi, sono coinvolti nel lavoro con l’alunno. L’intervento formativo pone quindi i partecipanti proprio in questa prospettiva, facendo loro strumenti conoscitivi anche alla luce delle più recenti novità provenienti dalla ricerca scientifica e dall’esperienza applicata.

 

Ai referenti del CTI 50

Ai referenti BES/DSA

 

 

 

 

L’incontro sarà condotto dal Prof. Dario Ianes docente ordinario di Pedagogia, Didattica speciale e metodologia della valutazione della disabilità all’Università di Bolzano. Co-fondatore del Centro Studi Erickson di Trento. Autore di vari articoli e libri e direttore della rivista “Difficoltà di Apprendimento e Didattica Inclusiva”

 

Gli istituti scolastici sono pregati di raccogliere le Adesioni alla formazione in oggetto indirizzandole a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 10 marzo 2015.

 

 

 

 


 

 

 Concorso "Un ospedale con più sollievo" - IX edizione a.s.2014-2015

 


 

“Ripensiamo il futuro”, desideriamo ricordare che nelle settimane scorse abbiamo provveduto ad  inviare Bando e domanda di partecipazione, da trasmettere a Professori e Studenti ( alleghiamo di nuovo bando e domanda di partecipazione)

 

Nel rammentarLe che il Concorso premia con borse di studio di 500 Euro e 1.000 Euro i migliori elaborati trasmessi dagli studenti e con ulteriori 1.000 Euro l’Istituto che avrà trasmesso il numero maggiore di lavori, Le indichiamo nuovamente le date da tenere presenti

 

  • ·       la domanda di partecipazione, insieme all’elaborato, va spedita entro il 30 Aprile 2015
  • ·       i vincitori saranno contattati entro il 19 Giugno 2015
  • ·       la premiazione avverrà in data 3 luglio 2015

Al fine di facilitare le nostre attività organizzative e di programmazione, Le chiediamo di manifestare l’eventuale interesse del Suo Istituto a partecipare al Concorso, dando comunicazione alla Segreteria al numero telefonico 0734 2811, o all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

 


 

INIZIATIVA  “L’ABC contro lo spreco alimentare. Il sistema educativo – formativo in Lombardia per la lotta allo spreco alimentare” – Milano, 15 aprile 2015

 Per ragioni organizzative i docenti interessati dovranno iscriversi utilizzando il form online reperibile al link http://www.requs.it/default.asp?pagina=4586 entro il 10 aprile 2015.


 

Presentazione e regolamento Concorso “ Sul filo dei diritti”

 

IN COLLABORAZIONE COL PROGETTO CITTADINANZA E COSTITUZIONE

Amnesty International, il movimento internazionale a favore dei diritti umani, crede molto nell'educazione delle giovani generazioni nella convinzione che sia necessario conoscere i diritti fondamentali propri e altrui per imparare a difenderli e ritiene la scuola un fondamentale veicolo di questi valori.

Con questo spirito, in occasione del trentennale di fondazione, il nostro gruppo mantovano di A.I., ha organizzato questo concorso di favole, filastrocche e poesie sul tema dei diritti umani per le classi della scuola elementare e media inf. della nostra provincia.

Le classi che vorranno partecipare, potranno inviare uno o più elaborati in uno o più degli stili da noi proposti entro il 16 maggio p.v. al nostro indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Fra tutte le opere inviate, verranno selezionate dalla giuria composta da membri di Amnesty, insegnanti e cultori di poesia, le migliori e fra queste verranno premiate le più meritevoli per ogni categoria con premi in giochi e libri sui diritti umani.

Le opere selezionate e premiate potranno essere pubblicate sul sito www.amnesty-mantova.com e sulla pagina Facebook Amnesty Mantova.

Le classi che parteciperanno al concorso, accetteranno di conseguenza il presente regolamento

 La Responsabile del Gruppo 079

 Maria Cristina Tarchini

 


 

VERSO UN CURRICOLO SOSTENIBILE 

 

 

 Promemoria agli Istituti il Calendario  sulle Indicazioni Nazionali

"Verso un curricolo sostenibile", che si svolgerà col medesimo programma adAsola (Rete dell'Alto Mantovano) e a Bagnolo S. Vito (Rete del Basso Mantovano)

Si ricorda che nell'ambito del percorso di formazione riguardante le Indicazioni Nazionali

 

“IMPARARE AD IMPARARE” UNA COMPETENZA CHIAVE PER IL SUCCESSO FORMATIVO


si terrà il giorno lunedi 2 marzo il terzo incontro tenuto dal prof. Dino Cristanini“IMPARARE AD IMPARARE” UNA COMPETENZA CHIAVE PER IL SUCCESSO FORMATIVO con gli obiettivi diaffrontare la competenza dell’“Imparare ad imparare” attraverso l’analisi del “Regolamento sul nuovo obbligo di istruzione e certificazione competenze" (2010), le “Indicazioni Ministeriali” (2012) e le "Raccomandazioni del Consiglio Europeo" su “Le competenze chiave europee per l'apprendimento permanente” (2006) nonché digettare le basi per una curricolazione e rubricazione dell’”Imparare ad Imparare” dalla scuola primaria alla scuola sec. di 1° grado. 

 


 

INVITO ALLA CONFERENZA

Come già anticipato con mail del 19/XII/2014, il CAI Club Alpino Italiano, in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, propone l'iniziativa della Rassegna cinematografica di cui trovate i riferimenti dettagliati nel depliant e nella locandina presenti in allegato.
Vi segnalo che, ad apertura del ciclo, in data Venerdi 27 febbraio 2015, alle ore 10:30, è proposta agli studenti (al cinema Mignon, con ingresso gratuito) una conferenza del dr. Luca Girotto in cui verrà raccontata "La Prima Guerra Mondiale nei Lagorai e Cima d'Asta".

Le proiezioni sono offerte a un costo speciale pro capite di 3 euro per studente; i film in catellone potranno essere brevemente commentati da uno storico o da un critico cinematografico.

Per accordi e prenotazione occorre rivolgersi direttamente al gestore del cinema: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 


 

 

Museo Radici del Presente

meta imperdibile per i gruppi scolastici in visita a Roma.

Il museo si trova all'interno dello storico palazzo di Assicurazioni
Generali in Piazza Venezia, nel cuore della capitale, espone la
collezione dei reperti archeologici di proprietà del Gruppo e,
attraverso guide specializzate e postazioni interattive, intende
offrire a insegnanti e studenti un nuovo modo di imparare dal mondo
dell'archeologia. L’impostazione didattica del museo è stata infatti
ideata con lo scopo di favorire un confronto diretto con i materiali
esposti, alla ricerca di una mediazione tra l’affascinante complessità
del reperto antico e la capacità di attrarre la curiosità dei giovani
visitatori.

Il museo è aperto a tutti e la visita guidata è gratuita, previa
prenotazione contattando direttamente questo indirizzo di posta
elettronica oppure il numero verde 800 360 622.

Vi alleghiamo una breve presentazione, mentre potrete trovare maggiori
informazioni sul sito internet dedicato:

www.radicidelpresente.it

Restiamo a vostra disposizione per ogni necessità.


PROGETTO LINK -PROVINCIA DI MANTOVA

per info

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/mantova/progetto-link-strategie-e-reti-per-un-nuovo-pubblico-per-la-fruizione-diretta-e-consapevole-di-repertori-musicali/  


 LEGGERI PER L'AMBIENTE (SEGUE IL REGOMANTO)

Iniziativa didattica con premi Acqua S.Bernardo, ancora qualche giorno per aderire, Leggeri per l'Ambiente con il riciclo per la classe Goccia dopo goccia siamo arrivati insieme a Voi all’11^ edizione
dell’iniziativa ludico-didattica S.Bernardo per la Scuola

"libera la fantasia, ricicla creativamente e dai vita ad oggetti utili per la tua classe"

 

REGOLAMENTO 11^ INIZIATIVA LUDICO DIDATTICA S.BERNARDO PER LA SCUOLA

 

Scaricabile da sito www.sanbernardo.it

Art. 1

Acqua S.Bernardo bandisce una iniziativaper gli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di Piemonte, Liguria e Lombardia per la realizzazione di un oggetto utile per la classe (cestino per la raccolta differenziata o plastica, vaso per piante o fiori, organizer da scrivania, portapenne o porta gessetti, fiori…) utilizzando principalmente elementi delle bottiglie e le confezioni dell’acqua S.Bernardo.Gli elaborati non conformi al presente regolamento, non saranno ammessi all’iniziativa.

 

Art. 2

La partecipazione è suddivisa in tre categorie, in funzione del livello scolastico: "pulcini" (1^ e 2^ Elementare),"junior" (3^, 4^ e 5^ Elementare) e "senior" (1^, 2^ e 3^ Media Inferiore).

 

Art. 3

Possono partecipare all’iniziativa singole classi o gruppi di alunni (max: 40 alunni).

NON sono ammessi gli invii di più elaborati per classe o gruppo.

 

Art. 4

Sono previste due fasi: l'adesione e la successiva partecipazione.

adesione:

  • Per concorrere occorre iscriversi, compilando la scheda di adesione e inviandola alla Segreteria Scientifico-Organizzativa EXPLAN, entro e non oltre il 5 marzo 2015 (posticipato rispetto iniziale18 febbraio). La scheda di adesione è scaricabile dal sito www.sanbernardo.it. L'adesione darà diritto da subito a ricevere materiale didattico, non propedeutico alla realizzazione dell’elaborato.

partecipazione:

  • I lavori realizzati NON dovranno essere spediti, ma inviati via mail, secondo quanto di seguito indicato:

- fino a 5 fotografie, compresa quella dell’oggetto finito;

- fino a 1 facciata A4 di istruzioni dettagliate per la realizzazione dello stesso (facoltativo).

La documentazione, accompagnata dalla scheda di partecipazione e dalla liberatoria firmata (scheda di partecipazione e liberatoria vanno scaricati dal sito www.sanbernardo.it) dovrà pervenire alla Segreteria Scientifico-Organizzativa EXPLAN, entro il 10 maggio 2015, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La documentazione dovrà rispettare le seguenti caratteristiche:

- non dovranno essere presenti volti di minori nella documentazione fotografica;

- Il formato e le dimensioni della documentazione inviata dovranno essere tali da consentire di essere spedite con un unico invio di posta elettronica; saranno accettati invii con we transfer, qualora il peso delle immagini superasse i 6mb. Non si accetteranno formati di cartelle superiori ai 10 mb.

La documentazione verrà caricata sul sito S. Bernardo e resa accessibile a tutti, in modo da promuovere il riciclo creativo, e resterà a disposizione di Acqua S.Bernardo per eventuali successive manifestazioni o usi interni di comunicazione e marketing, salvo diversa comunicazione fatta sul sito internet www.sanbernardo.it. Tutti i diritti sui lavori sono ceduti a Sanpellegrino S.p.A..

 

Art. 5

Tutte le opere saranno selezionate da una Giuria costituita per l'occasione, la cui decisione è insindacabile e che si riunirà a metà maggio 2015. In tale occasione verranno selezionate e decretate 4 opere vincitrici.

 

Art. 6 vincitori:

la Giuria, valutate le opere pervenute, decreterà un vincitore per ciascuna categoria (pulcini, junior e senior) più un premio meritevole di menzione tra tutte 3 le categorie. Gli insegnanti delle classi vincitrici riceveranno un premio per la passione e impegno dedicati. Tutte le classi vincitrici saranno contattate dalla segreteria Scientifico-Organizzativa Explan e le opere pubblicate sul sito www.sanbernardo.it

 

Premi:

ogni classe premiata riceverà i seguenti premi, cosi dettagliati:

  • Categoria Pulcini: materiale di uso didattico per ogni singolo alunno (zaini scuola SEVEN INVICTA e quaderni scuola); per la scuola la fornitura di acqua naturale PET formato 0,5 litri (50 fardelli)

  • Categoria Junior: materiale di uso didattico per ogni singolo alunno (zaini scuola SEVEN INVICTA e quaderni scuola); per la scuola la fornitura di acqua naturale PET formato 0,5 litri (50 fardelli)

  • Categoria Senior: materiale di uso didattico per ogni singolo alunno (zaini scuola SEVEN INVICTA e quaderni scuola); per la scuola la fornitura di acqua naturale PET formato 0,5 litri (50 fardelli)

  • Categoria Meritevole: materiale di uso didattico per ogni singolo alunno (quaderni); per la scuola la fornitura di acqua naturale PET formato 0,5 litri (50 fardelli)

Ciascuna insegnante delle classi vincitrici ricevera’ una borsa fashion

 

Liberatoria: occorre ricevere da parte delle classi partecipanti una liberatoria firmata (scaricabile dal sito www.sanbernardo.it) allegata alla scheda di partecipazione e al proprio elaborato.


 

 Quinto Incontro Provinciale DSA

L’Ufficio Scolastico Provinciale in collaborazione con il CTS di Mantova organizzano, in prosecuzione dei precedenti incontri con gli operatori dell’UONPIA, per il giorno 26 febbraio 2015 dalle ore 15,30 alle ore 17,30 c/o l'Auditorium del Centro Culturale di San Giorgio un incontro specifico relativo al Piano Didattico Personalizzato.

Verranno affrontati in modo dettagliato i seguenti temi:

  • Strumenti Compensativi e Misure Dispensative;

  • Modalità di Verifica e Criteri di Valutazione.

 

Relatori:

- Belli Paola referente CTS Mantova

- Patrizia Rebuzzi referente provinciale BES

 

Per partecipare all’evento bisogna compilare il form online sul sito http://www.icsangiorgio.gov.it/ctsmantova

Considerata l’importanza dell’evento, si auspica la massima diffusione.

 

 

Referente BES/Per informazioni:
Patrizia Rebuzzi
Tel. diretto 0376 227 250
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

___________________________________________________________________________

 

COMUNICATO STAMPA 

Da formazione insegnanti

a internazionalizzazione delle Università,

pubblicate le priorità politiche per il 2015 del Ministro Giannini

 Promuovere e incentivare gli interventi in materia di edilizia scolastica, ridurre drasticamente il precariato fra i docenti e aumentare la formazione della classe insegnante, eliminare le 'molestie' burocratiche a cui sono sottoposti dirigenti scolastici e professori. E ancora, sostenere il percorso di internazionalizzazione degli atenei italiani e delle istituzioni dell'Alta formazione artistica musicale e coreutica (AFAM), sia dal punto di vista della mobilità degli studenti che di quella dei docenti. Rendere più agevole e appetibile l'accesso alla carriera accademica da parte dei giovani. Ripensare l'orientamento all'università e al mondo del lavoro. Migliorare la programmazione degli interventi nell'ambito della ricerca. Riaprire il confronto sul tema delle borse di studio universitarie.

 

Sono alcuni dei 24 punti contenuti nell'Atto di indirizzo firmato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, che individua le priorità politiche per il 2015.

 

Il Miur si impegnerà nella promozione della valutazione come strumento di miglioramento della scuola e di valorizzazione degli insegnanti. Al centro dell'attività 2015 anche il potenziamento delle competenze linguistiche, economiche e informatiche degli alunni e l'incremento del numero di studenti delle scuole secondarie che hanno accesso a percorsi di alternanza scuola-lavoro. Fra le priorità anche l’ottimizzazione degli spazi di autonomia degli istituti, attraverso l’attuazione dell’organico funzionale e l’incentivazione dell’utilizzo condiviso di risorse strumentali e umane tra reti di scuole.

 

Il documento prevede inoltre un forte impegno a rendere la scuola sempre più “aperta”, anche oltre l’orario delle lezioni, per lo sviluppo di progetti e programmi dedicati e per contrastare la dispersione scolastica. Si punta poi ad una scuola digitale e dematerializzata, per semplificare i flussi di dati e promuovere nuove forme di insegnamento.

 

Tra gli obiettivi per il 2015 anche l'accelerazione della distribuzione delle risorse alle università su base meritocratica e il ricambio generazionale della classe docente. Le priorità del Miur proseguono con la riprogrammazione dell’orientamento universitario per assicurare un miglior collegamento tra mondo del lavoro e mondo accademico. Rendere più semplici le procedure di assegnazione delle risorse per la ricerca e quelle di programmazione, anche attraverso la creazione di Coordinamento Nazionale degli Enti pubblici di ricerca è un altro degli obiettivi indicati. Sempre nell’ambito della ricerca, verranno promosse politiche di mobilità dei ricercatori a tutti i livelli e, nell’ambito del quadro europeo, in linea con il programma “Horizon 2020”, saranno favoriti processi di apertura internazionale degli Enti pubblici di ricerca.

 

Gli istituti di Alta formazione artistica, musicale e coreutica saranno non solo aiutati a migliorare i loro processi di internazionalizzazione, ma riformati nella struttura, con particolare riguardo all’offerta formativa e al reclutamento, e nella governance, per favorire un sistema di autonomia responsabile.

 


 

NUOVO CORSO BES DELLA TECNICA DELLA SCUOLA

ULTIMI GIORNI ISCRIZIONI
 Casa editrice “La Tecnica della Scuola” propone un nuovo corso in presenza tenuto dal prof. Claudio Berretta riguardante “L'apprendimento cooperativo per una didattica inclusiva dei bisogni educativi normalmente speciali. La classe cooperativa come risorsa per le difficoltà di apprendimento”.

Il corso si terrà a Catania presso la sede della Casa editrice, via Tripolitania 12, e avrà la durata di 12 ore: il 27 febbraio (pomeriggio -  4 ore) e 28 febbraio (tutta la giornata - 8 ore). Costo del corso solo 45 euro.

Il corsosi propone di far sperimentare concretamente agli insegnanti come la cooperazione all'interno di piccoli gruppi permetta di creare le condizioni per:
• favorire la partecipazione attiva al processo di apprendimento
•sviluppare una didattica laboratoriale orientata alla valorizzazione delle diverse abilità e allo sviluppo delle competenze
•offrire maggiori possibilità di individualizzazione e personalizzazione del lavoro
•realizzare opportunità di sviluppo delle abilità sociali
•affrontare i problemi di apprendimento
•sviluppare la motivazione

Visualizzi gli argomenti del corso

Non perda questa occasione di formazione! Mandi la sua adesione compilando ilmodulo di iscrizione

INFO: Francesca Catania – Casa editrice La Tecnica della Scuola – tel 095/448780 (9,30-13,30) cell. 337419543 (9,30-13,30/ 15,30-18)

 


 

 Giornata di Studio

"Tutti gli adolescenti vanno a scuola.
La prevenzione nei processi formativi: un progetto possibile"

in programma Ferrara, mercoledì 18 marzo 2015, 8.45 - 17.30.

Organizzata dall'U.O. PROMECO in collaborazione con il Dipartimento di
Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" - Università di
Bologna e Azienda USL di Ferrara, vedrà la partecipazione, tra gli
altri, di Francesco Masoni, Luigi Guerra, Massimo Recalcati, Patrizio
Bianchi, Stefano Laffi, Laura Palareti, Federica Puglisi, Mila
Ferri...

Sede - Aula Magna, Dipartimento di Giurisprudenza, C.so Ercole I D'Este, 37

Posti disponibili, 270

Segreteria organizzativa - Tel. 0532 21 21 69 - Fax 0532 20 00 92

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - www.comune.fe.it/promeco

 


 

PREMIO UMI PER DOCENTI DI MATEMATICA

L' UMI ha istituito un premio per i
docenti di Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali della
scuola secondaria di primo grado in ricordo della prof.ssa Stefania
Cotoneschi, recentemente scomparsa.
Il bando del premio è disponibile all'indirizzo
http://umi.dm.unibo.it/premi/premio-stefania-cotoneschi/.

Se lo ritiene opportuno, la prego di diffondere l'informazione presso
i docenti interessati.

La ringrazio per la Sua cortese collaborazione.

Con i migliori saluti,

Roberto Ricci


 

 Settimana di azione contro il razzismo 16- 22 marzo 2015

 

Il 21 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro il Razzismo, indetta dalla Nazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica. Quel giorno 69 manifestanti neri vennero uccisi da 300 poliziotti bianchi che protestavano contro l’introduzione dell’Urban Areas Act, provvedimento che imponeva ai cittadini sudafricani neri di esibire uno speciale permesso se fermati nelle aree riservate ai bianchi.

Il comportamento della polizia, che sparò sui manifestanti, venne denunciato, da una speciale commissione d’inchiesta, come eccessivo impiego della forza contro una folla disarmata, mentre l’operato del governo sudafricano venne ufficialmente condannato dalle Nazioni Unite

Per celebrare la Giornata Mondiale contro il razzismo, l’UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, istituito presso il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri con il compito di promuovere la parità di trattamento e rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l'origine etnica, organizza ogni anno una Settimana di azione contro il razzismo con l’obiettivo di promuovere iniziative di informazione ed approfondimento, di diffondere ed accrescere una coscienza multietnica e multiculturale nell'opinione pubblica e, in particolare, fra i giovani. Giunta alla sua XI edizione, quest’anno la “Settimana di azione contro il razzismo” si svolgerà dal 16 al 22 marzo attraverso iniziative nel mondo della scuola, dell’Università, dello sport e della cultura.

In vista di tale giornata le scuole di ogni ordine e grado, nell’ambito della propria autonomia didattica ed organizzativa, sono invitate ad effettuare un approfondimento dei temi legati all’immigrazione, all’integrazione e all’inclusione sociale, alla parità di trattamento e, più in generale, al principio di non discriminazione di cui all’articolo 3 della Costituzione Italiana.

Poiché sul tema sono state sensibilizzate anche le realtà dei singoli Comuni nonché di tutte le associazioni che si occupano di integrazione e contrasto alle discriminazioni ogni scuola potrà raccordarsi anche con gli Uffici comunali o con le associazioni del proprio territorio per definire, ove possibile, congiuntamente, eventuali modalità operative della Giornata (iniziative di sensibilizzazione, manifestazioni a livello locale, etc).

Le scuole potranno, pertanto, aderire alle varie iniziative previste dai Comuni o idearne e svilupparne di nuove, comunicandole all’UNAR, compilando un form disponibile on line all’indirizzo www.unar.it/settimanacontroilrazzismo.

 

 

 

Le scuole sono altresì invitate a partecipare al concorso “Mettiti nei miei panni”. Il concorso si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado, ed ha l’obiettivo di coinvolgere gli studenti, a visitare il sito on line www.giocaneimiepanni.it per “giocare” un mese nei panni di uno straniero, e successivamente raccontare in prima persona altre storie di cittadini stranieri utilizzando la scrittura, l’audiovisivo, il disegno, o la musica. E’ possibile partecipare al progetto fino al 15 aprile 2015; i migliori progetti verranno premiate in un cerimonia pubblica che si terrà a Palazzo Chigi.

 

 

 

Tutte le informazioni e il regolamento sul sito www.unar.it/settimanacontroilrazzismo o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al telefono 06 6779 2267.

 

 

 

 

 

Per l’alto valore dell’iniziativa, le SS.LL. sono pregate di assicurare la più ampia e tempestiva diffusione presso le istituzioni scolastiche della presente nota.

 

Si ringrazia per la collaborazione.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

La piazza Incantata”

 

Attività formativo-corale con esecuzione. Evento finale a Napoli, 5 maggio 2015

 

 

 

Premessa

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha avviato, in questi ultimi anni, iniziative e attività di potenziamento, di rilancio e di valorizzazione della pratica musicale nelle scuole di ogni ordine e grado in favore della sempre più ampia diffusione di tale disciplina della quale si riconosce la fondamentale valenza educativa e formativa.

Il Miur è impegnato nello sviluppo di programmi di ricerca volti a costruire esperienze di pratica musicale che abbiano il carattere della trasferibilità sul piano didattico e su quello organizzativo, programmi sostenuti da significativi e sempre più estesi interventi formativi che chiamano a raccolta intorno alla pratica musicale e alle scuole che vi si impegnano forze sociali, culturali ed economiche ricche di potenzialità.

 

L'educazione musicale concorre allo sviluppo della sensibilità estetica e affettiva dei giovani e al tempo stesso, educa allo spirito di gruppo, alla condivisione, alla cittadinanza.

Una delle attività musicali maggiormente aggreganti è l’attività corale. Infatti, la maggior parte dei gruppi corali nasce nelle scuole e spesso sono gruppi spontanei che si riuniscono al di fuori dell'orario scolastico per il piacere di cantare insieme, di fare amicizia, di accordarsi.

Grazie alle iniziative messe in campo negli ultimi anni dal Miur e dal Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, presieduto da Luigi Berlinguer, i cori scolastici sono più numerosi di quanto si creda, e sono ormai una realtà molto presente su tutto il territorio nazionale.



Immaginiamo, allora, che queste migliaia di piccoli cori si radunino, in un giorno convenuto, in una grande piazza per intonare alcune delle più belle musiche corali di tutti i tempi.

Da questa idea fantasiosa prende spunto il progetto Lapiazzaincantata promosso dal Comune di Napoli; dalla Direzione Generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione del MIUR; dal Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti; dalla Rai e dalla FENIARCO - Federazione nazionale italiana Associazioni Regionali corali.

Lapiazzaincantata è un attività formativa ed un evento di grande impatto mediatico che, attraverso la fruizione di materiali dedicati e la realizzazione di un "coro nazionale” composto dai cori scolastici e amatoriali presenti nelle scuole e nel territorio italiano, intende contribuire allo sviluppo di una coscienza culturale di alto livello qualitativo e diventare visibile alla realtà sociale dell’intero paese.

Il progetto, ideato e diretto da Renato Parascandolo (già direttore di Rai Educational) e curato per la sua parte artistica e formativa dal Maestro Sergio Siminovich, dalla FENIARCO e dagli esperti del Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, si inserisce, per le sue finalità educative, nell'ambito delle iniziative di realizzazione de “La Buona Scuola”, della proposta di Piano nazionale “Musica nella scuola per la formazione del cittadino” e nel quadro delle iniziative del MIUR per la diffusione della musica nelle scuole di ogni ordine e grado.

Va sottolineato che già in passato è stata promossa nelle scuole italiane un’iniziativa similare: infatti, nel 2001 in occasione del centenario della nascita di Verdi, il Miur e la Rai organizzarono “Verdincanto: un progetto che vide l’adesione di circa diecimila studenti che da tutte le regioni italiani confluirono nel Palazzo dello Sport di Roma per cantare insieme le più celebri arie verdiane. All'epoca non esistevano i social network, gli utenti di Internet erano un'élite e la velocità dei modem era appena 56k. Ciononostante, grazie alla passione dei giovani per la musica, ebbe luogo il primo massive flash mob organizzato via Internet.

L’iniziativa organizzata nel 2001, una cui sintesi è visibile all’indirizzo http://youtu.be/FMXvBopKGsQ , ottenne il riconoscimento del “coro più grande del mondo” dal Guinness World Award e ci auguriamo di ottenerlo anche questa volta.

 

Il progetto

 

Il progetto è suddiviso in tre fasi :

  1. Iscrizione dei cori

Le Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado si iscrivono al percorso formativo nelle modalità indicate sul sito: www.lapiazzaincantata.it

 

 

  1. La fruizione dei materiali e delle lezioni

I materiali e le lezioni, registrate in collaborazione con la Rai Radio Televisione Italiana, sono fruibili sulla home page del sito sopracitato. Gli studenti appartenenti alle formazioni corali delle scuole primarie e delle scuole secondarie nonché i cori amatoriali, avranno la possibilità di seguire le attività di apprendimento.

I brani indicati saranno poi eseguiti dal vivo nella fase n. 3 del Progetto.

 

  1. Una serata-evento televisivo

 

Le formazioni corali che avranno eseguito correttamente l’iscrizione on line al Progetto, riceveranno una mail da parte degli organizzatori che confermerà la loro partecipazione all’evento finale, che si svolgerà nella città di Napoli - a Piazza Plebiscito - il giorno 5 maggio 2015 (la data potrebbe subire dei cambiamenti non imputabili all’organizzazione).

L’evento, previsto nell’ambito della settimana della musica indetta dal MIUR, sarà seguito dalla Rai, media partner del progetto.

 

Nel corso della manifestazione, i cori composti dagli studenti di singole istituzioni scolastiche e quelli amatoriali saranno affiancati da cori di professionisti dando vita ad un unico immenso coro di 10mila partecipanti che sarà accompagnato da un'importante orchestra sinfonica e da un’orchestra giovanile nazionale. Saranno, in quella sede, eseguiti i brani corali indicati nella home page del sito ( non è obbligatoria la preparazione di tutti i canti inseriti) ed alcune fra le pagine sinfoniche più importanti del repertorio classico. L'inno di Mameli e l’inno europeo concluderanno la manifestazione .

Le prove generali della manifestazione finale si svolgeranno il giorno stesso dell’evento.

 

Il sito Internet

 

Sul sito: www.lapiazzaincantata.it è possibile visionare la presentazione del progetto ed utilizzare gli spartiti dei cori oggetto dell’attività formativa, il video delle esecuzioni, le scheda di iscrizione e di partecipazione, i format dei moduli da allegare, l'elenco aggiornato delle scuole che parteciperanno all'iniziativa e ogni altro materiale utile ai fini della partecipazione.

 

 

 

 

 

Modalità di partecipazione

 

La partecipazione all'iniziativa è gratuita ed è aperta a tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, nonché a gruppi corali indipendenti e ai singoli cittadini.

Per iscriversi è necessario compilare la scheda iscrizione reperibile sul sito www.lapiazzaincantata.it entro e non oltre 13 Aprile 2015.

Entro il 22 Aprile 2015 gli Istituti scolastici e i gruppi corali confermeranno la partecipazione alla manifestazione finale compilando l’apposito modulo di conferma reperibile sul sito sopracitato.

Contestualmente, i partecipanti dichiareranno di accettare le condizioni del Regolamento pubblicato sulla home page del sito.

Le spese di trasporto e di permanenza nella città di Napoli sono a carico delle amministrazioni scolastiche di provenienza e dei gruppi corali o dei singoli cittadini che prenderanno parte alla serata.

Il Comune di Napoli fornirà ai gruppi corali ammessi alla partecipazione della manifestazione finale tutte le indicazioni necessarie sulla possibilità di alloggio e permanenza nella città di Napoli mediante pubblicazione sul sito www.lapiazzaincantata.it .

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi ai seguenti referenti:

 

Per il MIUR- Direzione Generale per lo studente, l’integrazione , la Partecipazione :

06 58493657  


 


Si comunica che sulla base delle numerosissime richieste pervenute, si
organizza presso l'IC SAN GIORGIO il corso di formazione sulla LIM
HITACHI LIVELLO BASE.
Per partecipare è necessario registrarsi compilandoIL FORMAT SULL'IC SAN GIORGIO
Cordiali saluti
Barbara Papazzoni 


RINNOVO RSU

Si trasmettono alcune notizie di rilievo legate alla prossima elezione
per il rinnovo della RSU.
In particolare si segnala la firma in data 9 febbraio 2015 dell'intesa
fra ARAN e OO.SS. Con la quale si modifica il diritto di voto
(elettorato attivo) a tutto il personale “in forza” durante i giorni
delle elezioni [quindi anche ai supplenti temporanei!]


Si coglie l'occasione per chiedere alle Commissioni Elettorali di
organizzarsi con le amministrazioni perché liste, verbali, fac-simile
delle schede elettorali etc. siano pubblicate nelle bacheche sindacali
online: questo garantirà la trasparenza delle procedure ed eviterà da
parte nostra richieste continue di chiarimenti e dettagli.


Di seguito:

1- Elettorato attivo e passivo
2- Nomina membri commissione elettorale
3- Da chi è composto il seggio elettorale?



1- Elettorato attivo e passivo

Il 9 febbraio è stata firmata in via definitiva l'intesa fra ARAN e
organizzazioni sindacali rappresentative del pubblico impiego e della
conoscenza che modifica il regolamento elettorale RSU risalente al
1998.
L'accordo prevede l'estensione dell'elettorato attivo a tutti i
lavoratori precari e quello passivo a tutti i lavoratori con contratto
a tempo determinato di durata almeno annuale (o fino al termine delle
attività didattiche, per la scuola).

Si tratta di un risultato a lungo auspicato dalla FLC CGIL al quale
hanno contribuito tutte le altre organizzazioni sindacali
rappresentative dei comparti pubblici.

In passato, non potendo candidarli, abbiamo organizzato anche delle
"elezioni parallele", dando la possibilità agli stessi lavoratori
precari di indicare dei propri rappresentanti che abbiamo associato
alle delegazioni trattanti della FLC, ora potranno esserlo
"ufficialmente".


La notizia e l'intesa sono reperibili sul sito della FLC Nazionale
http://www.flcgil.it/rsu/elezioni-rsu-i-precari-non-sono-piu-figli-di-un-dio-minore.flc


2- Nomina membri commissione elettorale
Alla luce del regolamento per il funzionamento delle RSU del 7/8/1998
e della circolare n. 1/2015 dell'ARAN, ricordiamo che nel caso in cui,
nonostante le sollecitazioni dell’amministrazione e l’impegno dei
sindacati, non si riesca a raggiungere il numero minimo di 3
componenti per la Commissione elettorale, le norme prevedono alcune
deroghe al numero minimo di componenti per la Commissione elettorale e
ai criteri generali di incompatibilità (paragrafo 9 della Nota ARAN)

Né l’ACNQ 7/8/1998 né la Nota ARAN indicano come trattare il caso,
spesso diffuso, di PIU’ SINDACATI che presentano liste ma soltanto 2
di essi designano il componente per la Commissione elettorale. In
questo caso l’amministrazione dovrà farsi parte attiva per sollecitare
le organizzazioni che hanno presentato liste a designare un componente
aggiuntivo in Commissione elettorale (l’invito dovrà obbligatoriamente
essere rivolto a tutte le liste presentatrici e non soltanto a quelle
già designatrici). Se anche in questo caso restasse invariato il
numero delle designazioni allora le 2 organizzazioni designatrici
dovranno assumersi la responsabilità di procedere alla costituzione
formale della Commissione elettorale.


3- Da chi è composto il seggio elettorale?
La Commissione forma il seggio elettorale che è composto di un
presidente e almeno due scrutatori.
Il presidente è designato dalla Commissione elettorale tra il
personale in servizio anche con contratto a tempo determinato, in
comando o fuori ruolo, mentre gli scrutatori sono designati dai
presentatori di lista entro il 1 marzo 2015 "Almeno 48 ore prima
dell'inizio delle elezioni" (Comma 2 dell'articolo 7 della "Parte
seconda. Regolamento elettorale" dell'ACNQ del 7.8.1998). (14/01/2015)


Si raccomanda la lettura delle FAQ sul sito della FLC Nazionale
http://www.flcgil.it/rsu/elezioni-rsu-2015-risposte-alle-domande-piu-frequenti-faq.flc


Tutta la normativa è raccolta sulla pagina

http://www.flcgil.it/rsu/normativa.flc



Cordiali saluti,


Massimiliano De Conca

Segretario Generale

FLC CGIL Mantova

 


 

 

IN GITA SCOLASTICA ALLA PERUGINA
IN PRIMAVERA LA CIOCCOLATA E' PIU' BUONA !
 
Gentile Dirigente Scolastico,
Le scrivo per segnalare che la “Casa del Cioccolato Perugina” propone un interessante 
percorso didattico con contenuti in ambito storico, comunicativo, tecnico/alimentare. 

E’ possibile anche prenotare il pranzo all’interno della mensa aziendaleper vivere appieno
l’esperienza Perugina, condividendo un momento importante della giornata lavorativa
all’interno dello stabilimento di produzione dei celebri "Baci".
 
In PRIMAVERA la Casa del Cioccolato Perugina Vi aspetta !
Lo stabilimento Perugina è a due passi dal centro di Perugia e a meno di 10 km da Assisi e dal Lago Trasimeno...
 
La visita alla “Casa del Cioccolato Perugina”,
situata all’interno dello stabilimento Perugina permette :
1) di conoscere da vicino il mondo del cacao e del cioccolato 
2) di apprendere le principali fasi di lavorazione industriale del cioccolato
3) di visitare le linee produttive percorrendo una passerella sospesa che ne permette 
    una comoda e sicura visione dall’alto (compatibilmente con il calendario produttivo)
4) di visitare il Museo che racconta la storia dell’azienda Perugina, con particolare 
    attenzione alla sezione “Comunicazione” 
5) di degustare tanti prodotti apprezzando le caratteristiche delle diverse declinazioni 
    di cioccolato
 
Una buona occasione per organizzare una “piacevole” gita di sicuro valore educativo e di
grande impatto emozionale.

NB: Qualora foste interessati a ricevere ulteriori informazioni e ad avere un canale preferenziale
Vi preghiamo voler inviare una comunicazione ad una delle due mail di servizio che seguono :

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sarà nostra cura metterVi in contatto direttamente con la Direzione della Casa del Cioccolato Perugina.

Gentili insegnanti di scuole primarie e secondarie, grandi novità per
il concorso S.Bernardo per la Scuola in questa undicesima edizione, mi
raccomando partecipate con le Vostre classi e fate passaparola con i
colleghi!!!!!  Materiale didattico a tutti coloro che aderiscono e
premi per la classe, singoli alunni e Voi insegnanti sono previsti in
questa edizione!



Goccia dopo goccia siamo arrivati insieme a Voi all’11^ edizione
dell’iniziativa ludico-didattica S.Bernardo per la Scuola



“Leggeri per l’Ambiente”

libera la fantasia, ricicla creativamente e

dai vita ad oggetti utili per la tua classe



NOVITA’ OGNI OGGETTO CREATO DAI RAGAZZI

RESTA ALLA CLASSE, PER LA CLASSE !



Sanpellegrino S.p.A., con riferimento all’Acqua Minerale S.Bernardo,
bandisce e organizza l’undicesima edizione dell’iniziativa rivolta
alle Scuole Primarie e Secondarie di I grado di Piemonte e Liguria,
sensibilizzando i bambini al rispetto dell’ambiente e all’attenzione
al riciclo.





Le adesioni sono aperte fino al 18 Febbraio 2015



Saranno selezionate e premiate le 4 opere più creative, originali ed inedite





In questa undicesima edizione S.Bernardo vuole riconoscere un premio
agli insegnanti delle classi vincitrici, quale ringraziamento per
impegno e passione dedicati.



Acqua Minerale S.Bernardo premia con omaggi didattici ciascuna classe
vincitrice e ciascun bambino partecipante (in palio zaini scuola seven
e quaderni), così da riconoscerne creatività e operato.





Segreteria Scientifico-Organizzativa

Explan Relazioni Esterne – Referente Progetto Patrizia Pallottino

Tel. 011 4335705 - fax. 011 7073820  - email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 
 
 


 

 

 

 2° Convegno Nazionale Res Castelli Romani “BISOGNI DIDATTICI”

viaggio attraverso la scuola che cambia VENERDÌ 27 FEBBRAIO ORE 14.30-19.30 - Frascati – Scuderie Aldobrandini Piazza Guglielmo Marconi 6 • REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI • SALUTI o ANTONELLA ARNABOLDI – DIRIGENTE SCOLASTICO RES CASTELLI ROMANI o ALESSANDRO SPALLETTA - SINDACO DI FRASCATI o GILDO DE ANGELIS – DIRETTORE GENERALE USR LAZIO o GIUSEPPE DE RIGHI – PRESIDENTE XI COMUNITÀ MONTANA • ESPERTI o SALVATORE GIULIANO (D.S. ITIS “Majorana” - Brindisi) “La scuola del futuro” o BENEDETTO SCOPPOLA (Presidente Opera Nazionale Montessori) “La Matematica con la mente e con le mani” o TIZIANA PRIMAVERA (docente Uniroma1) “Le nuove frontiere della didattica con la Realtà Aumentata” COFFEE BREAK o ALDO TORREBRUNO (Docente Polimi) “Didattica e nuove tecnologie” o ANNA BRANCACCIO (Dirigente Scolastico-MIUR) “Innovazione didattica con la metodologia Problem Posing & Solving" o GILBERTO SCARAMUZZO (Docente Uniroma3) “Mimesis-lab” laboratorio di pedagogia dell’espressione” o Dibattito Modera GIOVANNI TORRONI (DIRIGENTE SCOLASTICO) SABATO 28 FEBBRAIO ORE 9.30-13.30 – Frascati – Scuderie Aldobrandini Piazza Guglielmo Marconi 6 • LE BUONE PRATICHE o ANNARITA MONACO (docente formatrice RSDDM Bologna) “Matematica tra aula e realtà” o PAOLA LISIMBERTI (Docente Liceo Scientifico "Ludovico Pepe", Ostuni) “Il modello didattico dell’Innovation Summer Camp: un esempio di flipped classroom” o DOMENICO APRILE (Docente Liceo Scientifico "Vincenzo Lilla", Oria) “Roboticness: la robotica come strumento educativo/cognitivo” o MARIA PELUSO – CLAUDIA SACCONE (docenti formatrici Universo CLIL) “CLIL: una chiave per una buona scuola” COFFEE BREAKo NOVELLA BELLUCCI (docente Università La Sapienza – Roma) “La “Forza della Poesia": un modello per una collaborazione attiva fra scuole, università, territorio, cittadinanza” o ARMANDO INGEGNIERI - SARAH TODD (Ingegneri della Comunicazione-Psicologia del secondo cervello) “I meccanismi inconsci dell’apprendimento” o MAURIZIO TIRITTICO (Dirigente Tecnico MIUR) “La certificazione delle competenze” o Dibattito Modera PAOLA CARDARELLI (DIRIGENTE SCOLASTICO) PAUSA PRANZO SABATO 28 FEBBRAIO ORE 15.00-17.00 – Frascati – I.C. “Frascati 1” Via Risorgimento 3 • WORK SHOP 1. SONIA SCHIRATO (Formatrice Indire) “Lim...patto della conoscenza” 2. PATRICIA TOZZI (docente I.C. “Leonardo da Vinci” – Roma) “Didattica Laboratoriale” 3. ANTONELLA DI MARCO (Psicologa Scolastica “Il Giardino di Archimede”) "Matematica e Montessori: materiali da toccare" 4. I.C. “SAN NILO”- LICEO SCIENTIFICO “B. TOUSCHEK” “La flipped classroom” 5. I.T.S.T. “E. FERMI” - I.T. “M. BUONARROTI” – I.P.S. “M. PANTALEONI” “Dis-armonie.0 – dispersione scolastica e didattica laboratoriale” PROGETTO IN RETE 6. I.C. “SAN NILO” “Costruire e-book “ 7. GIUSEPPE SELLARI (Docente Uniroma2) “La pratica musicale come risorsa per la scuola inclusiva” 8. I. C. “Don Milani” – Monte Porzio Catone; “Duilio Cambellotti” – Rocca Priora; “Frascati” – Frascati; “San Nilo” – Grottaferrata “Nuove Indicazioni e Curricolo Verticale – esperienze” PROGETTO IN RETE 9. ROBERTA PONTRI – FRANCESCA NAPOLETANO (Psicologhe Formatrici) “Cooperare per promuovere le differenze individuali” 10. PAOLO CUTINI (Docente dell’anno 6a edizione ANP per l’Innovazione) “Cyber teacher” 11. ARMANDO INGEGNIERI (Psicologo Formatore – Fondatore Psicologia del secondo cervello) “I meccanismi inconsci dell’apprendimento” 12.“La scuola che cambia” – TAVOLA ROTONDA (PER D.S.)

Info tel.: 069454091 / E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

OCCHI APERTI SULLA CITTA'

scarica il regolamento sul sito:

www.italianostra.org

La mostra di fotografie ad opera di Marcello Tumminello e di Giancarlo Zatti, che riproducono gli aspetti più affascinanti della città storica, contrapposti ad una documentazione visiva del degrado determinato dalle edificazioni più recenti e dall’abbandono di alcuni palazzi di grande pregio.

Attraverso un ampio filmato elaborato da un gruppo di lavoro della Sezione di Italia Nostra, coordinato dagli architetti Ernesto Morselli e Roberto Soggia, ed un audiovisivo realizzato da Daria Galli, viene effettuato un reportage sulla situazione urbanistica della città. Il filmato si articola in capitoli corrispondenti alle singole zone urbane, comprensive sia delle aree periferiche, sia della parte storica.

L’intento del progetto è quello di documentare visivamente l’attuale condizione in cui Mantova si è sviluppata negli ultimi decenni quale spunto per una seria riflessione sulle scelte urbanistiche operate. Questo anche al fine di stimolare un più ampio dibattito sugli indirizzi futuri di una politica urbanistica più corretta e rispettosa di un bene prezioso quale è il territorio della città, -purtroppo oggetto di un consumo insensato-, a fronte di una sostanziale sottovalutazione del recupero e riqualificazione del patrimonio storico-artistico e dei quartieri periferici.

La mostra si propone altresì come una sollecitazione agli studenti delle scuole secondarie mantovane a partecipare al Concorso fotografico promosso dalla Sede nazionale di Italia Nostra dal medesimo titolo “Occhi aperti sulla Città”, i cui tempi e modalità di partecipazione saranno opportunamente pubblicizzati presso i singoli Istituti scolastici.


 

IMPARO GLI SCACCHI di Adolivio Capece

“Imparo gli scacchi” di Adolivio Capece Il manuale di Capece, che Edizioni Freemedia pubblica ora in formato digitale e in una edizione rinnovata, come libro “di carta” è stato un best seller e soprattutto un long seller. Notevolmente ampliata la parte introduttiva, a partire dalla prefazione inedita, firmata dallo scrittore e scacchista Paolo Maurensig. La già cospicua trattazione storica, dalle origini remote ai tempi nostri, è arricchita da un capitolo sulle celebrità di tutti i tempi accomunate dalla passione per gli scacchi. “Imparo gli scacchi” è lo strumento ideale per chi inizia come principiante assoluto, grazie all’esposizione semplice e chiara delle regole elementari, e resta il miglior vademecum per chi desidera migliorarsi via via fino al livello agonistico, in virtù di una notevole mole di esempi, strategie e partite commentate. In più, la versione ebook permette una consultazione ancora più rapida e mirata, con la possibilità di andare direttamente ai capitoli e ai passaggi da approfondire o “ripassare”.

“Imparo gli scacchi” http://bit.ly/1xRQyQM


 

IL PAESAGGIO: LEGGI GUARDA PENSA POSTA

Per maggiori informazioni visita il sito

http://www.treccani.it/concorsotreccanimiur/


TORNEO DI SCACCHI A REDONDESCO

Ricominciano i tornei giovanili, e vi comunico le date 8 febbraio a

Redondesco, 15 febbraio, 8 e 22 marzo, e 19 aprile, 10 maggio a Cerese
presso la Pro Loco.
Poi il torneo individuale della FSI il 12 aprile presso il CSI.
Vi allego il bando del prossimo torneo, quello di Redondesco.
Vi aspetto numerosi,come l'anno scorso.

 


 

3° Concorso per le scuole “ Legger, oh! “

 

L’Associazione Culturale di Volontariato “ Libris in Fabula” bandisce la terza edizione del concorso “ Legger,oh!”, riservato agli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria ubicate nei comuni del cratere sismico, al fine di diffondere e promuovere presso le Istituzioni scolastiche la cultura dell’editoria illustrata per ragazzi.

I progetti dovranno pervenire entro il 20 aprile 2015  al seguente indirizzo: Associazione Culturale “Libris in Fabula” – Via Giovanni Falcone 23 – 67100 L’Aquila.

Si allega il bando  del concorso - 3ª Edizione.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

   


                                                                                                       

 BANDO CONCORSO: RIPRENDIAMOCI I NOSTRI SOGNI "Educhiamo i nostri giovani alla legalita'" Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 


 

 CONCORSO AICA-URS LOMBARDIA 2015

LA COMPETENZA DIGITALE NEL TUO FUTURO PROFESSIONALE

http://www.istruzione.lombardia.gov.it

  dal 28 gennaio al 30 marzo 2015

CONVEGNO: "Le opportunità del digitale  nelle scuole lombarde" lunedi' 23 febbraio

IIS GENTILESCHI-MILANO

 


PROGETTO ERASMUS

www.erasmusplus.it domande di partecipazione entro il  04-03-15 KA1   e 31-03-15 KA2

 


 CONCORSO NAZIONALE

"Dalla resistenza alla cittadinanza attiva"

http://www.istruzione.it

 

 


 

Campagna itinerante di Educazione alla legalità “Una Vita da social”: laboratori sul Truck a Varese il 26 febbraio e a Brescia il 12 maggio – Convegno a Milano l’ 11 marzo 2015

 

Tempi e modalità di partecipazione ai diversi eventi. In particolare, dettagli sulle iscrizioni all’iniziativa di Milano (scadenza 23 febbraio 2015).

 


EVENTI TERRE DI MEZZO    www.falacosagiusta.org.

FIERAMILANOCITY  IL FUTURO E' QUI  13/15 marzo 2015


 

IV edizione – Concorso Nazionale “Onesti nello Sport” a.s. 2014/2015

Partecipazione riservata a studenti delle scuole secondarie di secondo grado, con invio elaborati entro il 30 aprile 2015. Dettagli nel regolamento.

 


 

 Concorso nazionale musicale “Premio Abbiati per la Scuola”

Iscrizioni entro il 30 marzo 2015; la scheda di partecipazione deve essere richiesta al Comune di Fiesole come da specifiche dell’allegato bando. NON ammessa la partecipazione di Licei Musicali.


 

G E N N A I O  2015 

 


 

CONCORSO DI POESIA

  Concorso è promosso in preparazione alla 5a Settimana del Diritto
alla Famiglia, kermesse di sensibilizzazione sui diritti dei bambini,
dei ragazzi e delle famiglie, programmata per i giorni 9-17 maggio
2015 (www.settimanafamiglia.it). Invitando gli alunni a cimentarsi
nell'elaborazione di brevi poesie sui valori dell'educazione, della
fiducia, della vita e della solidarietà tra le famiglie, il concorso
ha la finalità di promuoverne la riflessione sull'importanza delle
relazioni familiari e delle alleanze tra le famiglie e per le
famiglie.

La partecipazione al Concorso è gratuita. Il termine entro il quale
dovranno pervenire le adesioni degli istituti scolatici è fissato al
28 febbraio 2015 (a mezzo fax al n. 081.513.31.29, oppure a mezzo PEC
all'indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure a mezzo
posta elettronica all'indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

 


 

MOSTRA DEL RISORGIMENTO

Servizi educativi

Paola Bertolino e Cecilia Traniello
Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino
Via Accademia delle Scienze, 5 – 10123 Torino
Tel. 011.5623719 – 011.5621147
e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.museorisorgimentotorino.it


 

GIORNATA DELLA TERRA


LABTER-CREA 
MANTOVA
Laboratorio Territoriale - Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale
Scuole in rete

Strada Spolverina 3, 46100 Mantova
Tel: 0376 380296
Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.labtercrea.it --- www.globeitalia.it

 


 

CONFERENZA PROF.SSA MAGNOTTA  www.societastoricaviadanese.it

CONCORSO DI POESIA   www.arnaldodabrescia.com

 


 

CONCORSO A FUMETTI "Da mangiarsi con gli occhi"

www.seminiamoilfuturo.org/concorso

 


 

POPULISNO: il volto moderno di un immaginario antico -

Ultima lezione del corso sulla Costituzione a Mantova

(Scaricare le date del corso sul seguente link in doc)

 

 www.italia-liberazione.it/mantova

www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it

 


 

 LABORATORIO CREATIVO- ARTE CONTEMPORANEA

www.collezionepaolovi.it

 

 


 

CONCORSO FOTOGRAFICO “Occhi aperti sulla città” che Italia Nostra dedica agli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado.

Potrete trovare tutte le informazioni al link 

 http://www.italianostra.org/?p=39156 del sito di Italia Nostra www.italianostra.org 

 

 


 

INIZIANO LE ATTIVITA' DEL TEATRO INGLESE

www.bellbeyond.com

Quest'anno offriamo 5 spettacoli graduati tra cui scegliere:

  • Jungle Adventures : Infanzia e 1^ Primaria
  • Be Brave Billy The Bear: dalla 2^ alla 4^ Primaria
  • Little Wonders: Dalla 4^ Primaria alla 1^ Media
  • Tale of the Golden Gem -  Intermediate: Dalla 3^  alla 5^ Primaria
  • Tale of the Golden Gem-  Advanced: Dalla 1^ alla 3^ Media

Ecco il video di presentazione dei 5 Show: clicca qui

 

 


 

La Formac Educational è lieta di informarvi che è appena uscito il bando della quinta edizione delle Olimpiadi nazionali Asso della grammatica

Per ogni dettaglio potete consultare il sito www.chielasso.it o contattare la segreteria organizzativa

 


 

CONCORSO MUSICALE

 

 

Per il diciassettesimo anno consecutivo - pur con una gestione ed un’organizzazione temporaneamente diversa – è finalmente in programma il Concorso Musicale in oggetto, il quale ha ormai acquisito fama e notorietà ben oltre i confini della nostra provincia, considerato che partecipano regolarmente alunni provenienti dal Veneto, dal Piemonte, dalla Toscana, oltre che ovviamente  da tutta la Lombardia. 

Il Concorso 2015 – il quale in alcune delle precedenti edizioni ha visto la partecipazione di oltre 2.000 alunni  (tra solisti, gruppi strumentali, gruppi corali, ensemble sperimentali) accompagnati dai loro docenti - prevede  tre giornate di audizioni nei giorni13 – 14 - 15 maggio 2015 presso i locali del Municipio di Cene e presso la sede della Banda Cittadina del Comune di Cene. I candidati si  esibiranno di fronte ad una delle tre Commissioni esaminatrici, composte da importanti volti del panorama musicale nazionale.

Domenica 31 maggio 2015 invece, alle ore 15.00, presso il Palazzetto dello Sport del Comune di Cene, avrà luogo il Concerto di Premiazione dei vincitori con esibizione dei primi classificati per  ogni sezione: 

E’ interessante e importante sottolineare che l’iniziativa coinvolge l’intera comunità di Cene: oltre alla inedita gestione da parte della Banda Civica di Gazzaniga sempre di Gazzaniga, sul territorio di Cene offrono gratuitamente il loro impegno, collaborazione e disponibilità  l’Amministrazione Comunale, il Comando di Polizia Municipale, la Banda Cittadina, la Parrocchia, l’Oratorio, le Associazioni Avis, Aido e Polisportiva gli addetti al servizio di vigilanza del traffico e molti altri volontari (senza dimenticare diverse ditte, aziende ed imprese del territorio le quali hanno il merito di contribuire finanziariamente a sostenere i costi e alle quali va il nostro sincero e sentito ringraziamento), i quali permettono di ottenere ottimi risultati sia dal punto di vista tecnico-organizzativo e gestionale che sotto il profilo della qualità e della finalità educativa del progetto stesso. 

La partecipazione al Concerto finale è gratuita e aperta a tutti: si coglie pertanto l’occasione per invitare gli appassionati di musica ad essere presenti per ascoltare dei veri artisti (da giovani). 
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 342 9136509 Sig. Valoti Alessandro.

 


 

 

STORIE CHE RACCONTANO IL FUTURO TORNA NELLE SCUOLE!

LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO, PROMOSSA DA SNAM e  curata da DESIGN BOX, SI RIVOLGE
ALLE CLASSI 3°, 4° e 5° DELLE SCUOLE PRIMARIE

Il progetto sviluppa il tema della scienza e dell’innovazione in un’ottica internazionale, declinandolo come successo di collaborazione collettiva per un futuro eco-sostenibile
La conoscenza e la ricerca scientifica verranno presentati comefattori di interazionecoesione e dialogo tra i popoli. 
Tre simpatiche mascotte, Tub-Arturo, Red il pettirosso e Eu-genio, presenteranno agli studenti le recenti innovazioni “nate” grazie all’interconnessione di scienziati di vari Paesi.

 


 incolla il seguente link nella barra indirizzi del tuo browser
http://www.progettididattici.com/snam

in alternativa scarica e stampa il modulo 
CLICCANDO QUI

 


 

 A SCUOLA DI COSTITUZIONE

Concorso e scheda di partecipazione scaricabile dal sito www.cidi.it


 

 

ISORADIO

Visto l’alto numero di richieste di partecipazione che stiamo ancora
ricevendo, abbiamo deciso di aprire una lista d'attesa (che useremo in
caso di defezioni) ma soprattutto uno spazio sul web dedicato agli
istituti che per quest’anno non potranno raggiungerci e che potranno
far parte della squadra di Scuole a Isoradio attraverso la
realizzazione di un video sulla sicurezza stradale
(http://www.isoradio.rai.it/dl/portali/site/news/ContentItem-046f7669-2917-4179-a533-a1fe3212addb.html).
Potrete infatti “abitare” questo spazio web realizzando una clip per
raccontarci i vostri progetti scolastici sulla sicurezza stradale
oppure scegliendo una delle norme del codice della strada e facendola
diventare una piccola storia per la sezione Studenti a Isoradio per il
nostro sito (http://www.isoradio.rai.it/).


 CALENDARIO INCONTRI

Vi comunichiamo gli obiettivi e le date previste per l'ultima parte
del percorso di formazione "Formazione IN" avviato lo scorso anno
(cfr. file in allegato). Le iscrizioni sono possibili sul sito
http://www.comprensivinrete.net (nell’apposito spazio “Formazione IN”)
a partire da lunedì 26 gennaio 2015.


 TERRE D'ACQUA

Terre d'acqua fra Oglio e Po:

http://www.ecomuseoterredacqua.it/downloads/category/5-newsletter.html?download=34:newsletter-eco-n-1-1-integrazione-gennaio-2015&start=20

La Newsletter è, come sempre, consultabile anche direttamenete dal
sito dell'ecomuseo
http://www.ecomuseoterredacqua.it/ nella sezione downloads.

 

 


 

 Progetto Licheni in rete

– corso di formazione/aggiornamento/ricerca 2015

Prosegue anche quest’anno il progetto “Licheni in rete” che ormai ha superato i quattordici anni di attività.

Dopo il primo incontro organizzativo dello scorso ottobre, si ricordano le date, le sedi e il programma del prossimo corso di formazione/aggiornamento/ricerca, che inizierà giovedì 9 febbraio p.v.

È ancora possibile iscriversi al corso in oggetto, comunicandolo via Email o telefonicamente a Labter-Crea

(Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel: 0376 38 02 96)

 

Data: lunedì 9 febbraio 2015 - ore 15:00-18:00

Sede: IS Fermi, via Spolverina 5, Mantova

Aula 414 e laboratorio 424

Tema: laboratorio di determinazione dei licheni : aspetti teorici e applicativi

Data: mercoledì 18 febbraio 2015 - ore 15:00-18:00

Sede: IS Fermi, via Spolverina 5, Mantova

Aula 414 e laboratorio 424

Tema: laboratorio di determinazione dei licheni : aspetti didattici e organizzativi

Data: mercoledì 25 febbraio 2015 - ore 15:00-18:00

Sede: Parcobaleno, viale Learco Guerra, area di Bosco Virgiliano (immediata periferia di Mantova)

Tema: attività di biomonitoraggio e uso della chiave di riconoscimento

Data: lunedì 2 marzo 2015 - ore 15:00-18:00

Sede: in esterno, in località da definire

Tema: attività pratica di biomonitoraggio sul campo

Docenti: Claudio Malavasi, Andrea Truzzi

 


 

 Ai docenti  di lingua inglese e ai coordinatori di plesso

e p. c. Agli alunni dell’Istituto

Oggetto: Apprendimento lingua inglese a Malta, Stages, PON e POR.

La SUNLINGUA TOUR-OPERATOR , collegata alla “LINK SCHOOL OF ENGLISH”,
scuola di lingua inglese per stranieri, specializzata
nell’organizzazione di viaggi a Malta per lo studio della lingua
inglese (e non solo), informa le SS.LL.  che può offrire i seguenti
servizi destinati agli alunni delle scuole italiane, ma anche alle
loro famiglie e/o a gruppi che si costituiscono per fruire dei servizi
a costi agevolati.

1 - APPRENDIMENTO E PERFEZIONAMENTO DELLA LINGUA INGLESE (Generale:
A1-A2, B1-B2, C1-C2 e speciale: Business, Aviation, Tourism, Legal,
Teacher Training, Medical, ecc.), per gruppi, individuali e intensivi;

2 – ESAMI per il conseguimento dei 6 livelli di competenza secondo il
quadro comune di riferimento europeo (QCER), tramite i seguenti enti
certificatori: LCCI  (London Chamber of Commerce & Industry), TRINITY
COLLEGE LONDON,  CITY & GUILDS.

3 – Rilascio di ATTESTAZIONE DI FREQUENZA E DI COMPETENZE conseguite a
fine corso;

4 – intermediazione per l’ORGANIZZAZIONE DI STAGES presso aziende locali;

5 - organizzazione di PERCORSI ARTISTICO-CULTURALI, collegati ai
programmi scolastici, con guide e personale qualificato;

6 – Organizzazione di ATTIVITA’ DIDATTICHE di supporto nelle ore
pomeridiane (su eventuale richiesta dell’Istituzione)

7 - ATTIVITA’ RICREATIVE E DI SVAGO durante il soggiorno a Malta;

8 – Organizzazione di ATTIVITA’ SPORTIVE;

9 – Organizzazione di VIAGGIO sia per mare (Pozzallo/Malta) sia con aereo;

10 – Organizzazione degli SPOSTAMENTI  SULL’ISOLA (per gruppi di
almeno 15 persone piu  due  accompagnatori);

11 – SOGGIORNO presso hotels, appartamenti (per  almeno 5-6 persone),
residenze (campus), famiglie maltesi di madre  lingua inglese.

Qualora le SS. VV. fossero interessate alle nostre proposte siamo
lieti di predisporre appositi preventivi sulla base delle specifiche
richieste ed esigenze della Scuola, delle famiglie e/o di gruppi
organizzati al di fuori della scuola.

In allegato troverete alcune immagini della sede della nostra scuola
di lingua inglese.

Per esigenze diverse e per ulteriori informazioni, vi preghiamo di
contattarci ai seguenti recapiti.

Nel ringraziare per l’attenzione, porgo distinti saluti.

IL RESPONSABILE

Roger De Gaetano

Director

Link School Of English / Sunlingua Tour Operator

Villa Petite Fleur,

88/90 Triq It  Tiben,

Swieqi (Malta)

Tel :  (+356) 21384825, 21382634,  21382642, 21373530